5 Motivi per far Crescere la tua Attività nel tuo Quartiere

Le piccole imprese rappresentano il cuore del tessuto sociale del quartiere perché aiutano a costruire la sua identità e a mantenerla viva. Un quartiere povero di attività commerciali e servizi è un quartiere in declino.

 

Il lavoro dei piccoli imprenditori è anche fondamentale per favorire la crescita dell’economia locale. Investire quindi nelle piccole imprese aiuta a far funzionare l’economia del Paese intero.

Questo è sicuramente uno dei motivi per cui il 71% dei consumatori ha cambiato drasticamente le proprie abitudini di acquisto, preferendo fare acquisti nelle attività di quartiere piuttosto che nei grandi centri commerciali.

E se questo non bastasse a convincerti che far crescere la tua attività nel tuo quartiere è utile e redditizio, ecco altri 5 buoni motivi:


1. Diventerai essenziale per il tuo quartiere

Se sei in grado di soddisfare le esigenze del tuo quartiere, puoi evitare che gli abitanti siano costretti a trasferirsi in quartieri vicini alla ricerca di un servizio o prodotto specifico.

Soddisfare le aspettative e conquistare la fiducia del tuo vicinato ti consentirà di diventare indispensabile e di ottenere costantemente nuovi guadagni. Infatti, accade spesso che clienti soddisfatti diventino clienti abituali della tua attività.

Capire ciò di cui il tuo quartiere ha veramente bisogno e avvicinarsi a tutte le sue esigenze fornirà una ragione precisa ai clienti per acquistare dalla tua attività ed evitare di scappare dalla concorrenza.


2. Manterrai i tuoi clienti

Avere una piccola attività di vicinato ti offre diversi vantaggi rispetto ai tuoi concorrenti più grandi o più distanti.

Ad esempio puoi:

  • personalizzare l’esperienza di acquisto dei tuoi clienti
  • studiarne le abitudini, i comportamenti e le preferenze
  • offrire loro offerte in linea con i loro interessi

Potrai tenere costantemente traccia delle loro esigenze per proporre nuovi servizi e prodotti. Creare nuovi stimoli che li spingano a tornare più spesso e acquistare da te. 

Valorizzare il cliente e soddisfare tutte le sue esigenze ti permetterà di trattenerlo in un’ottica di guadagni nel lungo periodo.


3. Farai meno fatica

Seguire da vicino il cliente e coltivare il suo senso di appartenenza può aiutarti a ridurre significativamente i costi della tua attività. Il cliente ripeterà l’acquisto evitando così di dover investire ulteriore tempo ed energie nella scelta del negozio di fiducia.

Avrai sicuramente meno impegno di chi si trova nella posizione di dover conquistare una nuova clientela.

I clienti fedeli conoscono già la tua attività. Non è necessario spiegare loro le caratteristiche che rendono i tuoi prodotti migliori di quelli della concorrenza. Saranno, infatti, costantemente interessati ai tuoi prodotti e servizi, senza che l’azienda debba compiere alcuno sforzo.


4. Aumenterai le tue vendite

I clienti che hanno avuto un’esperienza positiva continueranno a fare acquisti presso la tua azienda e potranno contribuire all’aumento delle vendite attraverso il passaparola.

Avere una piccola impresa ti permette di coltivare un rapporto di fiducia con i tuoi clienti. Il contatto umano è essenziale per attivare il passaparola e ottenere una maggiore visibilità.


5. Diventerai un punto di riferimento

Se sarai capace di rispondere prontamente ai bisogni e alle necessità dei tuoi clienti, li spingerai a credere in te e nella tua azienda, che diventerà un vero e proprio punto di riferimento nel tuo quartiere. Il successo di un’azienda, di un negozio, di una qualsiasi attività dipende infatti dalla capacità della stessa di fidelizzare i clienti e conquistare la loro fiducia. 

Diventare un punto di riferimento ti consentirà dunque di mantenere costante nel tempo il tuo successo.


Inizia a connetterti con nuovi e potenziali clienti!
Registrati gratuitamente a QuartiereJob, il marketplace di prossimità che sostiene la crescita economica dei quartieri d’Italia!

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram

Seguici Su Facebook